Campionati Europei Wakeboard 2018 – NOMI E FOTO DEI VINCITORI

Si sono conclusi i Campionati Europei di Wakeboard 2018 al Lago del Salto in Provincia di Rieti, davanti ad una grande cornice di pubblico. In attesa della proclamazione delle nazionali leader del Campionato, ecco i vincitori dell’Europeo a livello individuale, suddivisi per categorie:

· Under 14 Girls Wakeboard Final
1. Kushkovskaya Anna Maria RUS
2. Eimer Ariana GER
3. Alexandrou Eleni-Pelagia GRE
· Under 14 Boys Wakeboard Final
1. Huser Jamie SUI
2. Doladov Mikhail RUS
3. Colombo Igor ITA
· Junior Women Wakeboard Final
1. Molinari Julia ITA
2. Piana Alize ITA
3. Lock Melissa GBR
· Veterans Men Wakeboard Final
1. Meyenberg Andreas SUI
2. Mazzia Pierluigi ITA
3. Van der Ven Maarten NED
· Masters Women Wakeboard Final
1. Bachler Sigi GER
2. Hafen Sabrina SUI
3. Kingdom Sarah GBR
· Masters Men Wakeboard Final
1. Calvez Yann FRA
2. Langlois Lucas FRA
3. Schrader Constantin GER
· Open Women Wakeboard Final
1. Sanne Mejier NED
2. Djupsjio Caroline SWE
3. Virag Alice ITA
· Junior Men Wakeboard Final
1. Kidd Luca GBR
2. Overmeer Johann NED
3. Wise Mitchell GBR
· Open Men Wakeboard Final
1. Khudintskiy Georgy RUS
2. Fierer Guy ISR
3. Caimi Nicolò ITA

“Abbiamo vissuto una favolosa competizione, impreziosita da un’organizzazione impeccabile – ha commentato Luciano Serafica, presidente della Federazione Sci Nautico e Wakeboard – volevamo fare qualcosa di grande, come Federazione, per questo territorio laziale colpito dalle conseguenze del sisma del 2016 e ci siamo riusciti. Il Lago del Salto è perfetto per il nostro sport e ci auguriamo che questo evento contribuisca alla diffusione della nostra disciplina”

“Siamo contenti perché le squadre e le federazioni sono entusiaste dell’accoglienza ricevuta e di come è andato complessivamente questo Campionato Europeo che per tutto il territorio reatino e per il Cicolano ha rappresentato una vetrina fantastica – ha commentato Claudio Ponzani, del CNVSWave, organizzatore dell’evento – è stato un momento di crescita per tutti noi e credo anche per il territorio che ha dimostrato di avere le carte in regola per richiedere in futuro l’assegnazione di un Campionato mondiale. Intanto ci godiamo questo successo e siamo soddisfatti di aver dato un contributo alla conoscenza di questo splendido territorio in Europa e nel mondo”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here