AREA Rieti: “Fratini esempio di capacità e militanza. Ingiuste le dichiarazioni di Basilicata”

“Ormai da molti anni Area Rieti ha scelto di non partecipare allo scontro della cosiddetta politica istituzionale, uscendo dai partiti e rinunciando ad essere attori protagonisti di un teatrino che non ci interessava più.

Ma quanto dichiarato dall’ex sindaco di Fara Sabina, Davide Basilicata nei confronti dei consiglieri della sua ex maggioranza e soprattutto di Simone Fratini, fraterno amico e ottimo militante, ci impongono una presa di posizione netta e chiara.

Simone Fratini (nella foto), militante politico fin da giovanissimo, ha in questi anni dimostrato un’abnegazione totale al servizio della sua comunità, caratterizzando la sua militanza, sia da esponente di partito che da amministratore, con la più totale dedizione alla causa pubblica, costantemente scevra da interessi personali.

Se un’accusa gli si può fare è proprio quella di aver sempre fatto un passo indietro nelle situazioni, per lasciare spazio alla concordia ed all’unità delle compagini di cui faceva parte.

Un giudizio il nostro non condizionato dall’affetto che ci lega a Lui, ma frutto degli atti concreti della sua storia politica.

Altrettanto risibile è l’accusa di incapacità amministrativa, come dimostra l’eccezionale risultato elettorale ottenuto da Simone nella sua ricandidatura nel secondo mandato, dove centinaia di cittadini lo hanno premiato, a dimostrazione del buon lavoro svolto quale delegato del sindaco.

Noi ci sentiamo di consigliare a Davide Basilicata di non farsi guidare dal livore personale, ne dalla legittima delusione nel vedere il fallimento della sua sindacatura.

Piuttosto che tracimare in insulti personali nei confronti di quella che è stata la sua squadra, grazie alla quale ha potuto vincere negli anni una difficile sfida come quella del comune sabino, Davide abbia il coraggio e l’umiltà di fare un’analisi di quelli che sono stati i suoi errori, che lo hanno portato a perdere la fiducia di quegli uomini e quelle donne, ieri ragazzi e ragazze, che con lui anni fa avevano iniziato un’avventura che sembrava impossibile.

Non si vince mai da soli, soprattutto in politica, e se Davide ha potuto scrivere il proprio nome nella storia di Fara Sabina, lo deve soprattutto all’azione costante, a volte silenziosa ed anonima, delle tante persone che in questi anni lo hanno accompagnato, e che insieme a lui hanno costruito la vittoria.

Si chieda l’ex Sindaco, prima di insultare ed infamare queste persone, se nella triste conclusione di questo percorso alcuni suoi eccessi personalistici, il suo migrare frenetico da un partito all’altro alla ricerca di una visibilità individuale, la trasformazione della passione politica in una professione, il cedimento valoriale non abbiano avuto un ruolo fondamentale, nel perdere, giorno dopo giorno la fiducia delle persone che gli erano state più vicine nel corso degli anni.

Invece di accusare quelle stesse persone che fino a ieri erano stati i suoi sodali, di “ricerca di poltrone”, si chieda se non era meglio che facesse lui un passo indietro, quando si era reso conto di aver perso la fiducia della sua stessa maggioranza, invece di rimanere aggrappato come un mitile alla carica di sindaco.

Quando in politica si passa dall’analisi dei fatti e dalla battaglia valoriale all’aggressione personale, si è già perso, e questo sinceramente ci dispiace per un ragazzo che abbiamo visto crescere giovanissimo nelle sezioni di Alleanza Nazionale.

Auguriamo all’ex primo cittadino di Fara in Sabina di potersi calmare e riflettere con maggiore serenità su quanto è avvenuto, nell’interesse prima di tutto della sua comunità locale.

A Simone Fratini un abbraccio fraterno da una comunità militante, quella di Area Rieti che sarà sempre al suo fianco, sapendo di poter contare sul contributo disinteressato di un uomo e militante politico di specchiata onestà, grande coerenza politica ed immensa generosità.”

AREA Rieti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here