Amatrice, consegnati i lavori per la ristrutturazione del Ponte a Tre Occhi

Questa mattina sono stati consegnati i lavori per la ristrutturazione del Ponte a Tre Occhi. Sul posto insieme ai progettisti e l’impresa che si è aggiudicata il lavoro che sarà portato a termine entro 220 giorni, erano presenti il Sindaco di Amatrice Antonio Fontanella, l’assessore Gianni Paganelli e il consigliere Alessio Serafini. 

Il soggetto attuatore sisma è l’Ing Wanda d’Ercole (Ufficio Speciale Ricostruzione Lazio), il r.u.p. è il Geometra Dino Primieri, il direttore lavori è l’Ing. Federico Pietropaoli. Il progetto è stato realizzato dall’Ing Enrico Mancini, mentre l’impresa è la Cogeas s.r.l.

“Il ponte subirà un restauro funzionale e di adeguamento sismico – spiega Fontanella – sarà salvaguardato l’aspetto architettonico-paesaggistico: inoltre la struttura sarà ampliata con la realizzazione di una pista ciclabile e pedonale in modo da garantire il transito in sicurezza dei pedoni e dei ciclisti. E’ un‘importante opera pubblica situata sulla strada Picente che consentirà di ripristinare la viabilità precedente al sisma”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here