AD AUGUSTA IL REAL RIETI SI GIOCA IL CAMPIONATO

Real Rieti

Il Real si gioca una stagione sabato alle ore 16,00 in trasferta ad Augusta. C’è solo un risultato a disposizione per i ragazzi di MIki: la vittoria.

Le tre sconfitte consecutive in campionato con Venezia, Luparense e Montesilvano  infatti hanno accorciato molto la classifica che vede il prepotente ritorno di Venezia staccata solamente di un punto rispetto al Real. E’ chiaro dunque che questa sfida con l’Augusta, ultima in classifica a quota 6 punti, assuma un importanza colossale per la stagione amarantoceleste. Miki lo sa benissimo e per questo ha preparato nei minimi dettagli la sfida cercando di dare ai suoi giocatori le giuste motivazioni per affrontare una trasferta comunque molto complicata.

L’Augusta infatti non è ancora condannata dalla matematica alla retrocessione in A2 e col Real si gioca forse l’ultima chiamata per sperare quantomeno di agganciare il treno playout.

Gara dunque da non sbagliare assolutamente. “Partita difficilissima  – afferma il presidente Pietropaoli – l’Augusta è una buona squadra, una grande società di grande tradizione, quest’anno gli è andato veramente tutto storto, in tante partite non meritavano nemmeno loro di perdere quindi è un anno no, è un vero peccato perché è un pezzo di storia del calcio a 5, tutti gli devono dare lustro e tutti la devono ringraziare per quello che ha fatto nel nostro sport. Spero che la squadra vada li e giochi con la giusta concentrazione e con la giusta cattiveria agonistica e che riesca a fare punteggio pieno perché noi ad Augusta dobbiamo fare i tre punti Augusta permettendo naturalmente”.

Radiocronaca in diretta su Radiomondo a partire dalle ore 16,00 mentre gli abbonati al pacchetto full potranno seguire la sfida in diretta streaming sul sito ufficiale del club www.rieticalcioa5.it. Arbitri dell’incontro Sergio Scali (Pinerolo), Stefano Lena (Treviso) CRONO: Nunzio Saitta (Catania).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here