Acqua Pubblica Sabina: precisazione assunzione dirigenti

“In merito alla polemica sollevata riguardo gli incarichi dirigenziali conferiti da Acqua Pubblica Sabina è doveroso precisare che, per evitare le prevedibili strumentalizzazioni che puntualmente non sono mancate, alcuni sindaci soci attraverso il presidente della Provincia già da qualche giorno avevano chiesto al presidente di Aps di prolungare i termini di chiusura del bando pubblico indetto per l’individuazione delle figure oggetto dell’interesse di alcuni esponenti politici: tale bando infatti scadrà il 16 marzo prossimo.
Non sfuggirà a nessuno l’importanza per Aps di dotarsi delle necessarie figure professionali per poter iniziare a pianificare e gestire gli interventi e le azioni che Acqua pubblica Sabina nei prossimi mesi si troverà ad affrontare in virtù dell’avvio della fase operativa anche grazie ai fondi dell’Interferenza d’Ambito, 7 milioni di euro l’anno, che finalmente sono stati riconosciuti ai Comuni della nostra provincia.
Come in occasione dell’individuazione degli altri tecnici che Aps ha preso in organico a tempo determinato attraverso una società internazionale per la somministrazione del lavoro, anche in questa occasione saranno rigorosamente rispettate tutte le procedure e le prescrizioni di legge in modo da poter dotare Acqua pubblica Sabina delle migliori e più confacenti professionalità necessarie a soddisfare gli interessi dell’intera comunità.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here