UIL Scuola: “Sbloccati gli stipendi dell’organico Covid”

La UIL Scuola ha reso noto che il Direttore Generale del Dipartimento per il sistema educativo e di istruzione del Ministero dell’Istruzione, Filippo Serra, con nota dell’11 gennaio ha comunicato alle scuole la disponibilità delle risorse per il pagamento degli stipendi mancanti al cosiddetto “organico Covid”, ex art. 231 bis D.L. 34/2020, compreso il personale supplente che l’ha eventualmente sostituito e per il personale con incarichi di supplenza breve e saltuaria.

1)    Le scuole devono autorizzare i ratei stipendiali degli stipendi mancanti al c.d. “organico covid” e del personale con incarichi di supplenza breve e saltuaria con la massima urgenza entro e non oltre le ore 16 del 14 gennaio 2021. Il pagamento dovrebbe avvenire per il giorno 18 gennaio 2021;

2)    Il pagamento, invece, dei ratei stipendiali relativi ai contratti per la sostituzione del personale c.d. “organico covid” verrà inserito nell’emissione ordinaria del 25 gennaio 2021. A tal fine le istituzioni scolastiche potranno autorizzare il pagamento di tali contratti sino alle ore 16 del 21 gennaio 2021.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here