Subbuteo, buona la prima per la Polisportiva Virtus 4 strade

Si sono disputati a San Benedetto del Tronto i gironi di andata del campionato italiano a squadre di serie A e B di calcio da tavolo, meglio noto ai più come Subbuteo, organizzato dalla F.I.S.C.T. (Federazione Italiana Sport Calcio da Tavolo).
La Polisportiva D.Virtus 4 Strade Rieti, che milita nel campionato di serie B, ha ben figurato al termine della prima tornata, chiudendo con un terzo posto pari merito insieme al Master Sanremo. La squadra si è presentata con la formazione al completo composta dai reatini Brunelli, Nucci e Salvati e da Capossela, Malvaso, Mattiangeli e Trenta.
La Polisportiva D.Virtus 4 Strade Rieti è quindi in lotta per accaparrarsi uno dei tre posti disponibili per arrivare nella massima serie, si giocheranno tutto fra 2 mesi, sempre a San Benedetto del Tronto.
Il Presidente Fabrizio Formichetti si dice soddisfatto della prestazione dei suoi che cercheranno quindi di raggiungere questo ambizioso obiettivo: “la squadra ha cercato di dare il massimo, abbiamo avuto qualche battuta d’arresto, ma siamo stati comunque bravi a non mollare anche nei momenti difficili e siamo in lotta per aggiudicarci un posto nell’olimpo del calcio da tavolo”. “Il campionato quest’anno è estremamente equilibrato – dichiara il capitano Mauro Salvati – la strada è ancora lunghissima e dobbiamo continuare a crederci. Al ritorno ci aspettano altre 9 battaglie. Se saremo bravi penso che potremo realizzare il nostro sogno”.
La classifica di serie B: Salernitana 21, Napoli Fighters 17, Master Sanremo e Virtus Quattro Strade Rieti 16, Serenissima Mestre 14, Leonessa Brescia 13, Sessana 7, Arabona Chieti 6, Catania 1

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here