SCIOPERO GENERALE CGIL: ADESIONE MASSICCIA DEI METALMECCANICI REATINI

Sciopero generale CGIL, metalmeccanici reatini in piazza

Grande partecipazione dei metalmeccanici reatini questa mattina allo sciopero generale indetto  dalla Cgil. Alla manifestazione, che si è conclusa in Piazza del Comune, c’é stata la presenza di tutte le lavoratrici e lavoratori della Schneider ed una presenza forte anche di tutte le altre aziende del territorio che sono investite da una situazione di grave crisi.

Con questo sciopero i metalmeccanici reatini hanno voluto manifestare contro le politiche messe in atto dall’Europa e dal Governo italiano per la gestione della crisi ma hanno manifestato anche per lo stato di disagio che vivono quotidianamente nelle loro aziende, rivendicando anche per il nostro territorio una politica industriale e il diritto al lavoro. Dalla manifestazione è emerso un forte sostegno alla lotta delle lavoratrici e dei lavoratori Schneider e una grande solidarietà  per il dramma che stanno vivendo in questi giorni insieme alle loro famiglie.

La Fiom ritiene quella di oggi solo l’inizio di una mobilitazione che dovrà coinvolgere nei prossimi giorni l’intero territorio, non é più possibile assistere al depauperamento dell’intero tessuto industriale di questa provincia. Se siamo uniti ce la possiamo fare ed per questo che la Fiom invita tutti i lavoratori metalmeccanici reatini alla fiaccolata di venerdì organizzata dalla curia vescovile e dalle OOSS provinciali. La Fiom ritiene inoltre che sia fondamentale la presenza di tutte le istituzioni della provincia insieme all’intera comunità reatina, perché ne vale la sopravvivenza dell’intero tessuto economico e sociale di questo territorio e non solo di quello industriale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here