Ricostruzione, Trancassini: Le affermazioni di Rosato (Pd) sono a metà tra insulto e menzogna!

Le affermazioni rilasciate ieri  da Ettore Rosato, del Pd e vicepresidente della Camera, nella trasmissione condotta da Barbara Palombelli su Rete 4 sono a metà strada tra l’insulto e la menzogna!

Parlare di 400 famiglie che sono rientrate nelle loro case e di 2000 cantieri avviati… Significa offendere brutalmente le migliaia di persone costrette a vivere in casette  di emergenza, 12 cm spessore, e completamente abbandonate dal governo precedente e dall’attuale. Rosato ha ricevuto dalla De Micheli appunti sbagliati o ha copiato male. Da parte del commissario Farabollini però continua il silenzio inquietante che, sommandosi alle fandonie del Pd, sta generando  rabbia e indignazione tra i cittadini del cratere.

Sarebbe il caso che qualcuno istituzionalmente incaricato rettificasse le informazioni di Rosato. La verità è che la ricostruzione è stata messa su un binario morto e oggi non si ha il coraggio e forse la competenza per operare quelle scelte fondamentali per il futuro delle nostre comunità. Purtroppo dopo che i riflettori dei media si sono “spostati” al largo delle nostre acque territoriali, la Politica ha girato le spalle ai territori colpiti dal terremoto del 2016″.

È quanto dichiara il deputato di Fratelli d’Italia Paolo Trancassini, sindaco di Leonessa, Comune del cratere reatino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here