PREMIO LETTERARIO, VENERDI PRIMO INCONTRO CON MELANIA MAZZUCCO

La lunga attesa dell'angelo

Venerdì 27 novembre alle 17.30 l’Auditorium della Fondazione Varrone ospiterà la scrittrice Melania G. Mazzucco che incontrerà la giuria del Premio Letterario Città di Rieti Centro d’Italia per presentare il romanzo La lunga attesa dell’angelo (Rizzoli).

Prende così il via la seconda edizione del premio letterario che nel maggio scorso ha laureato come suo primo vincitore il best-seller di Paolo Giordano, La solitudine dei numeri primi (Mondadori).

I cinque finalisti selezionati sono:
1) Melania G. Mazzucco
2) Christian Frascella
3) Pierluigi Panza
4) Cinzia Tani
5) Marco Vichi

MELANIA G. MAZZUCCO è autrice di sei romanzi, tradotti in ventidue paesi: Il bacio della Medusa (1996, nuova edizione 2007), La camera di Baltus (1998), Lei così amata (2000), Vita (2003, Premio Strega), Un giorno perfetto (2005), da cui è stato tratto l´omonimo film di Ferzan Ozpetek, e La lunga attesa dell’angelo.
Ha curato la raccolta di racconti di Annemarie Schwarzenbach La gabbia dei falconi (2007). Nel 2009 sarà pubblicato Jacomo Tintoretto & i suoi figli. Biografia di una famiglia veneziana, che ricostruisce in chiave storico-documentaria la vicenda raccontata ne La lunga attesa dell´angelo e molte altre che nel romanzo sono appena accennate.

“LA LUNGA ATTESA DELL’ANGELO”       Rizzoli 2008
Il romanzo è il racconto degli ultimi giorni di vita di Jacomo Robusti detto il Tintoretto, attraverso le parole che l’artista stesso rivolge a Dio durante la sua malattia. La febbre che lo divora lo porta a vagare con la memoria nei meandri del suo passato, ricordando gli episodi che hanno segnato la sua vita: dall’infanzia nella bottega di tintore del padre alla decisione di prendere la strada della pittura, dall’amore con una cortigiana alla nascita della sua primogenita ed erede artistica Marietta, al matrimonio, ai figli. Il presente si confonde con il tempo del ricordo, con frequenti flashback e anticipazioni che vengono lasciate in sospeso, per essere riprese solo successivamente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here