Lavori nell’ex ospedale per la messa in sicurezza

Sono iniziati questa mattina gli interventi finalizzati all’abbattimento delle due superfetazioni sorte, negli anni Sessanta nei giardini dell’ex ospedale civile, per ospitare i reparti di ortopedia e otorinolaringoiatria.

I lavori, attivati dall’Ufficio speciale per la ricostruzione post sisma della Regione Lazio, erano stati richiesti dall’amministrazione comunale al fine di mettere in sicurezza l’area.

Come noto nei mesi scorsi sono stati effettuati diversi sopralluoghi. La volontà del Comune di Rieti è, infatti, di riportare la struttura prima di tutto in sicurezza e quindi riqualificarla per restituirla alla fruizione da parte dei cittadini.

“Finora abbiamo riscontrato una positiva disponibilità da parte della Regione Lazio, – commenta il Sindaco Cicchetti – in particolare dell’assessore al Demanio e Patrimonio, Alessandra Sartore. Nel caso degli interventi appena avviati, anche la struttura che si occupa di ricostruzione post sisma, guidata da Stefano Fermante, si è dimostrata sensibile alle richieste pervenute dal Comune di Rieti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here