INAUGURATO STAMATTINA IL NUOVO CENTRO SERVIZI DELLA CGIL

Inaugurazione nuovo centro CGIL Rieti

Inaugurato questa mattina il   nuovo centro servizi della CGIL in via Simeoni, 4 (angolo via Matteotti) nel quartiere Borgo, “un centro servizi alla portata dei cittadini”.

L’inaugurazione è stata aperta con il taglio del nastro e l’intitolazione del centro a Florido D’Orazi, che insieme a Duilio Faraglia fu uno dei fondatori della Camera del Lavoro di Rieti e nel 1919 eletto primo Segretario. Erano presenti molti cittadini.

Successivamente il sindacato ha voluto omaggiare il monumento dedicato alle vittime del bombardamento del 1944.

“Con questa nuova sede, abbracciamo il quartiere Borgo, vogliamo, essere ancor più presenti sul territorio sempre  al fianco dei cittadini – ha dichiarato il segretario provinciale Tonino Pietrantoni – omaggiamo questo monumento in segno di rispetto degli abitanti del quartiere ed in ricordo di quei cittadini che persero la vita durante il bombardamento. Lo slogan scelto per l’apertura del nuovo centro servizi ‘A Rieti La Cgil non lascia, raddoppia’ vuole essere un messaggio di denuncia per quello che sta capitando e nello stesso tempo una richiesta di investimento nella città rivolto ai tanti che ogni giorno resistono, combattono, lavorano ed operano a Rieti. ”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here