Giornata Internazionale diritti persone con disabilità, il 7 dicembre evento al Museo del Cicolano

Nuovo appuntamento al Museo Archeologico Cicolano, sabato 7 dicembre alle ore 17, in occasione della Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità. Il Museo, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per le Province di FR-LT-RI, sostiene l’iniziativa del MiBACT volta alla promozione delle manifestazioni in favore della cultura dell’accoglienza al Patrimonio, all’insegna dello slogan “Un giorno all’anno tutto l’anno”

Ad esibirsi al MAC, in un concerto prenatalizio davvero speciale, sarà la Scooppiati Diversamente Band + Alice Clarini, gruppo musicale integrato composto da ragazzi disabili e normodotati accomunati da una grande passione per la musica cantautorale folk/rock.

La band utilizza la musica come strumento di inclusione sociale e contiene nello stesso nome S(coop)piati lo stretto legame con la Cooperativa Sociale H-Anno Zero Onlus di Roma – impegnata da trent’anni nell’assistenza alle persone disabili – luogo di nascita del progetto musicale.

Gli Scooppiati vantano ospitate e collaborazioni importanti; nel 2015 ricevono il Premio Nazionale “Il Giullare” a Trani e pubblicano il loro primo disco (“Storie di un altro mondo”, Goodfellas), presentandolo alla Presidenza del Consiglio dei Ministri di Palazzo Chigi per l’interesse socio-culturale riconosciuto.

La “Diversamente Band” si è affermata nel corso di questi anni: è stata ospite in diversi programmi televisivi (Forum, Canale5) e in numerose Radio Fm; ha aperto i concerti di Francesco Pannofino, Enrico Ruggeri, Simona Molinari e ricevuto consensi dalla stampa nazionale.

Nell’estate 2019 si aggiunge alla formazione la giovane cantautrice Vanessa Casu, nota per la partecipazione a X-Factor 2016, con la quale viene pubblicato il secondo EP “Parole al vento” (BelieveDigital). Nell’autunno del 2019 inizia la collaborazione con Alice Clarini, voce attuale della band, vincitrice del Premio Della Critica – Musicultura 2013 e autrice del brano “Lili”, inserito nel disco Cantautori per Amatrice (2018).

L’ingresso al museo per il concerto prevede un biglietto di 5,00 €; gratuita l’entrata a disabili e accompagnatori. Il servizio di biglietteria è stato gentilmente offerto da TicketGate Studio di Tamara Barbonetti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here