300mila euro per lo Scopigno. Parere favorevole della Commissione Lavori Pubblici

La commissione Lavori pubblici, infrastrutture, mobilità, trasporti, del Consiglio regionale del Lazio, presieduta da Fabio Refrigeri (Pd), ha dato parere favorevole all’unanimità allo schema di delibera di Giunta che concede due contributi finanziari straordinari per un totale di 380mila euro.

Il primo, di 300mila euro, è assegnato al Comune di Rieti per adeguare lo stadio alle norme previste dalla partecipazione al campionato di calcio di serie C. Il secondo, di 80mila euro, va al comune di Riofreddo (Rm), per l’acquisto di container a uso scolastico. Il provvedimento, illustrato oggi in commissione dall’assessore Mauro Alessandri, torna in Giunta regionale per l’approvazione definitiva.

Al comune di Rieti viene dunque concesso un finanziamento fino a 300mila euro per interventi di riqualificazione dello stadio “Centro d’Italia – Manlio Scopigno”. L’adeguamento si è reso necessario a seguito della promozione in serie C della società “Football club Rieti”, perché le normative dalla Lega calcio richiedono una serie di prescrizioni per poter ospitare partite in questa categoria.

I principali lavori da effettuare riguardano: il rifacimento dell’impianto di videosorveglianza; la realizzazione di zone di pre-filtraggio delle tifoserie; l’installazione di tornelli per il controllo identificativo; il rifacimento della recinzione esterna allo stadio da adeguare alle normative europee; la modifica dei presidi antincendio all’interno delle tribune e delle curve. In caso di mancato adeguamento dell’impianto, il Football club Rieti sarebbe costretto a giocare le partite interne a porte chiuse oppure in campo neutro.

Presenti alla seduta, oltre al presidente Refrigeri, i consiglieri: Gino De Paolis (Lista Zingaretti), Devid Porrello (M5s), Orlando Angelo Tripodi (Lega), Eugenio Patanè e Marietta Tidei (Pd).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here