VIAGGIO FINISCE IN TRAGEDIA PER UNA 72ENNE

Pastore tedesco

Quella che doveva essere una vacanza si è rivelata per una reatina di 72 anni una vera e propria tragedia. La donna aveva deciso di partire, destinazione Olbia, con il suo Rocky, un pastore tedesco di 11 mesi.Dopo essersi sentita dire che sulla nave i cani si potevano tenere solamente nelle suite, la 72enne si è vista costretta a lasciare il suo amico a quattro zampe nella zona riservata agli animali. A fine viaggio alla reatina è stato riconsegnato il proprio cane privo di vita. A seguito della morte dell’animale la 72enne è venuta a scoprire che il suo Rocky era stato posto vicino al vano motori, senza neanche una ciotola di acqua, provocando così il decesso per asfissia dovuta all’alta temperatura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here