Unindustria: Iacono AD di Trenitalia nuovo vice presidente infrastrutture per i trasporti e la logistica

Orazio Iacono, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia, è stato nominato all’unanimità Vice Presidente di Unindustria dal Consiglio Generale, sotto la Presidenza di Filippo Tortoriello, durante la riunione odierna svoltasi nella sede romana dell’associazione degli industriali del Lazio.

Orazio Iacono, che subentra nell’incarico associativo a Barbara Morgante, va a rafforzare la squadra dei Vice Presidenti dell’Associazione con delega – strategica del programma di presidenza di Filippo Tortoriello – alle “Infrastrutture per i trasporti e la logistica”.

“La delega infrastrutture per la logistica e per i trasporti è uno dei driver fondamentali della mia presidenza ed è uno dei temi centrali per la competitività e la crescita della nostra Regione – dichiara Filippo Tortoriello Presidente di Unindustria – La gestione di una delega così delicata non poteva che essere assegnata a una persona come l’ingegnere Orazio Iacono che rappresenta l’azienda italiana più importante per questo fondamentale settore della nostra economia. Io personalmente e tutto il Consiglio Generale diamo il benvenuto nella nostra squadra ad Orazio Iacono e ringraziamo Barbara Morgante per l’importante e proficuo lavoro svolto in questi anni come Vice Presidente con delega “Infrastrutture per i trasporti e per la logistica”.

Orazio Iacono, laureato in Ingegneria Civile, ha sviluppato una consolidata esperienza nel settore delle infrastrutture e dei trasporti, con ruoli – a partire dal 1993 – di crescente responsabilità nell’ambito del Gruppo FS, fino ad assumere, nel settembre del 2017, la carica di Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia. Iacono è anche Presidente della società TrainOSE, operatore ferroviario di diritto greco controllato al 100% da Ferrovie dello Stato Italiane, che fornisce servizi di trasporto passeggeri e merci in Grecia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here