Trapani batte la NPC Rieti 77 – 66

Nonostante la partita sia stata per larghi tratti punto a punto, con qualche allungo da entrambe le squadre, sul finale gli amarantocelesti cedono a Corbett e compagni. La difesa dei ragazzi di coach Rossi ha mantenuto un basso punteggio degli avversari ma nel quarto periodo e mancato il canestro ai reatini che non sono riusciti a recuperare.

Coach Rossi: “Partita molto fisica, intensa ed equilibrata. Il momento chiave è stato il finale del terzo quarto dove Trapani è riuscita a vincere l’inerzia della gara e non mollarla più. Il mio rammarico è riferito al momento nel quale sembravamo noi in controllo partita ma non siamo riusciti a gestire il buon momento e concretizzarlo fino alla fine. Trapani ha fatto una partita molto fisica, chiudendogli l’area e sporcando la nostra esecuzione al tiro. Inoltre perdura il problema delle palle perse che è una cosa sulla quale dobbiamo lavorare. Dopo la partita di Agrigento siamo tornati su un buon livello difensivo, buono per larghi tratti quindi abbiamo fatto meglio rispetto al precedente incontro. Siamo una squadra giovane con molti elementi che hanno grandi responsabilità nonostante la poca esperienza in questa serie. Abbiamo perso ma la strada è lunga e ora dobbiamo pensare subito a Casale”.

La Zeus ora si prepara a tornare al PalaSojourner, dopo le due trasferte, nella speranza di ritrovare la vittoria contro Novipiù Casale Monferrato, incontro che si giocherà domenica 15 Dicembre alle ore 18:00.

2B CONTROL TRAPANI vs ZEUS ENERGY GROUP RIETI 77-66

Parziali: 14-10/20-24/19-17/24-15

ZEUS ENERGY GROUP RIETI: Passera 9, Nikolic 1, Cannon 14, Pastore 5, Filoni, Zucca 3, Brown 25, Stefanelli 7, Vildera 2, Fumagalli.

2B CONTROL TRAPANI: Nwohuocha, Corbett 25, Spizzichini 19, Palermo 5, Renzi 20, Ceparano, Mollura 5, Lamia, Dosen, Trtamella 3, Goins, Pianegonda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here