Toffia imbrattata, il Comune: “Denunceremo il fatto ai Carabinieri”

“L’Amministrazione comunale di Toffia vuole condannare duramente gli spiacevoli episodi verificatisi nella giornata di ieri, 25 giugno 2020.

Tali avvenimenti, oltre a deturpare la bellezza del nostro paese, danneggiano e contrastano con l’impegno che gli amministratori, le associazioni e i volontari di Toffia pongono nella promozione del nostro paese.

Ricordiamo inoltre che tale reato è punibile a norma di legge e che l’art. 639 del codice penale riguardante il “Deturpamento e imbrattamento di cose altrui” prevede un’aggravante per quanto riguarda i fatti commessi su cose di interesse storico o artistico, tra i quali rientrano i centri storici.

Pertanto nella giornata di sabato 27 giugno provvederemo a denunciare il fatto ai Carabinieri, che si occuperanno delle indagini. Chiunque avesse informazioni utili, può contattarci privatamente.”

Così in una nota l’Amministrazione comunale di Toffia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here