Terremoto, il Commissario Farabollini ad Amatrice: incontro con Sindaco e Amministrazione

Il Commissario straordinario per la ricostruzione Piero Farabollini si è recato questa mattina ad Amatrice per incontrare il Sindaco Antonio Fontanella e gli amministratori del territorio. L’incontro istituzionale si è tenuto negli uffici del Comune provvisorio, nel Parco don Minozzi: tanti i temi affrontati nel corso della mattinata, a cominciare da quello, cruciale e indifferibile, dell’Ospedale Grifoni di Amatrice.

Il Sindaco Fontanella e il Vice Sindaco Bufacchi hanno riepilogato le necessità e sottolineato l’impellenza della questione, sottolineando l’urgenza di procedere alla scelta della collocazione dell’Ospedale stesso e preannunciando al Commissario che il tema sarà al centro del prossimo Consiglio comunale, in calendario per sabato prossimo. Farabollini ha esposto le perplessità già evidenziate in passato circa l’ubicazione nel vecchio sito, inidoneo dal punto di vista idrogeologico, e si è reso disponibile a una collaborazione fattiva e continuativa nel merito.

Tra le altre tematiche affrontate nel corso dell’incontro, quella della ricostruzione della Caserma dei Carabinieri e del distaccamento della Polizia Stradale, della telemedicina, della ricostruzione privata e delle problematiche ad essa connesse che di fatto la rallentano: è stato chiesto uno scatto in avanti, indispensabile per uscire dal guado della lentezza burocratica, anche in relazione alle piccole difformità, al fine di individuare un meccanismo trasparente ma agevole per consentire procedimenti più rapidi e meno macchinosi, anche a fronte delle obiettive difficoltà derivate dalla impossibilità, da parte del Comune, di disporre di idonea documentazione essendo questa andata perduta a seguito del sisma. Quindi Farabollini ha voluto far visita ai ragazzi dell’Istituto Alberghiero, presso la Mensa del Polo del Gusto, dove ha avuto l’occasione di conoscere appieno le specialità del territorio e le capacità dei ragazzi della scuola di Amatrice.

“Auspico un rapporto istituzionale pieno e consapevole da ambo le parti – ha detto il Sindaco Antonio Fontanella – il rapporto con le Istituzioni è fondamentale e Amatrice ha bisogno di persone che lavorino senza sosta, ne va del futuro di questa terra. Concretezza e pianificazione dei tanti passi da fare sono fondamentali in questa fase delicatissima che è l’inizio di una salita che sappiamo essere aspra, ma che percorreremo con determinazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here