Telpress, sindacati e lavoratori preoccupati per il futuro

“Si è svolta ieri un’assemblea con le lavoratrici ed i lavoratori Telpress per fare il punto sull’attuale situazione aziendale.

L’azienda ha deciso di far ricorso dal 26 maggio alla cassa integrazione per l’emergenza Covid generando preoccupazione nei lavoratori sopratutto per la tempistica della richiesta.

Vogliamo ricordare che la Telpress è un’azienda importante presente nel nostro territorio da oltre trent’anni anni e che occupa oggi circa 60 lavoratori. Alla luce di quanto emerso nell’assemblea abbiamo chiesto un incontro alla direzione aziendale da tenersi presso la sede di Confindustria.

L’incontro si terrà il 9 giugno e in questa data ci aspettiamo risposte sul futuro industriale ed occupazionale dell’azienda che possano fugare tutti i dubbi e le perplessità emerse”.

Vincenzo Tiberti Fim Cisl, Luigi D’Antonio Fiom Cgil, Franco Camerini Uilm Uil, Rsu Telpress

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here