Sotto i portici del Comune di Rieti l’assemblea straordinaria dei Lavoratori Sogea

I segretari territoriali di Femca Cisl (Martellucci), Filctem- Cgil (Lelli), Uiltec-Uil (Venga) comunicano che oggi pomeriggio, dalle ore 16 alle ore 18 presso i portici del Comune, si terrà l’assemblea straordinaria dei Lavoratori Sogea per dare risalto ad una vertenza che sta ormai esponendo i lavoratori , che hanno manifestato il 22 febbraio scorso in maniera unanime ed inequivocabile la volontà di transitare in Aps, di fronte ad un logoramento continuo ed inaccettabile.
Prima di tutto stigmatizziamo la presa di posizione della Direzione Sogea che , adducendo pretestuosi motivi di mancato preavviso, non ha dato la disponibilità di svolgere l’assemblea straordinaria nell’orario di lavoro e che invece , proprio per il carattere della sua eccezionalità , avrebbe dovuto essere concessa senza improbabili giustificazioni sulla garanzie del servizio da parte dell’Amministratore delegato.
Come organizzazzioni sindacali sempre in prima linea nella difesa delle prospettive di crescita aziendali e della tenuta dei livelli occupazionali chiediamo che si porti a compimento il trasferimento il del Personale da Sogea in APS come sancito da accordi sindacali e che il Comune e Sogea , invece di interpretare in maniera errata e unilaterale tali accordi fino al punto di diffidare il Personale dal transitare in Aps per interruzione di pubblico servizio, diano piena attuazione alla consegna degli impianti al fine di evitare una procedura di commissariamento sul servizio idrico che sarebbe una ulteriore conferma della debolezza e della mancanza di lungimiranza della politica reatina.
Qualora queste garanzie non venissero fornite è evidente che si inizierebbero delle mobilitazioni da parte dei lavoratori che porterebbero ad un inasprimento delle relazioni sindacali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here