SEI TU IL REPORTER – Rocca di Fondi, i cittadini chiedono un intervento urgente ad APS

Per la rubrica di Rietinvetrina SEI TU IL REPORTER, ci scrive Claudio Proietti, presidente del Comitato cittadino della frazione di Rocca di Fondi Alta del Comune di Antrodoco, a causa della continua non potabilità dell’acqua:

«Con ordinanza del Sindaco del Comune di Antrodoco n. 39 del 29 maggio 2020, è stato disposto il divieto dell’acqua a scopo potabile per le frazioni Località Vignola, località Rapelle, Località Ediva di Rocca di Fondi, frazione Rocca di Fondi Alta sulla scorta della comunicazione di mancata potabilità acqua in distribuzione avanzata dalla ASL di Rieti – Dipartimento di prevenzione in data 28 maggio 2020 – prot. 4266 a seguito di analisi effettuate su campioni d’acqua prelevati presso punti di prelievo F.P. località Vignola – ACQ Vignola in data 25 maggio 2020 da parte dell’ARPA Lazio di Rieti.

Già il 29 giugno 2020 ho chiesto un intervento urgente da parte degli Enti preposti per far tornare quanto prima la potabilità dell’acqua per uso umano, considerato anche l’affollamento della zona nel periodo estivo. Successive richieste sono state effettuate nei mesi a seguire fino ad oggi, 11 agosto 2020.

Inviaci le tue notizie e segnalazioni tramite WhatsApp al numero: 3274969300 tramite email all’indirizzo: seituilreporter@rietinvetrina.it oppure scrivendoci sulla pagina Facebook ufficiale di Rietinvetrina (VAI).

I residenti chiedono un tempestivo intervento per ripristinare la potabilità dell’acqua. Inoltre – conclude il nostro lettore – oltre al divieto di utilizzo dell’acqua come risorsa idrica a scopo potabile, nella frazione Rocca di Fondi viene spesso interrotta l’erogazione dell’acqua senza preavviso».

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here