SEI TU IL REPORTER – Rieti, perchè la strada pubblica dietro lo stadio è chiusa?

Per la rubrica di Rietinvetrina.it SEI TU IL REPORTER ci scrive Giuseppe che pone all’attenzione di tutti la chiusura di un cancello posto tra lo stadio di calcio Centro d’Italia e il bocciodromo.

“Il cancello in foto – commenta Giuseppe a Rietinvetrina.it – è stato per anni aperto ventiquattro ore al giorno, ora invece è chiuso. Costituisce strada pubblica in quanto quel tratto viario, ben illuminato dai lampioni, ha finalità di collegamento, raccordo e sbocco tra piazze pubbliche a servizio di complessi sportivi.

Questo percorso – conclude il signor Giuseppe – è stato pensato e realizzato ad opera di una collettività indeterminata di persone per soddisfare un pubblico e generale interesse e quindi va rimossa la sua chiusura.”

2 Commenti

  1. Sono d’accordo con chi si lamenta delle chiusure di tutta quell’area che collegava la circonferenza dello stadio in quanto non ha più permesso alla cittadinanza di usufruire di un’area per praticare gli sport o camminare… Tutte le cancellate innalzate sono un muro di Berlino contro la libera circolazione dei cittadini e inoltre servono a ben poco. Ridateci le nostre strade!!!!!

  2. Non ha alcun senso tenere chiuso questi cancelli; si tratta di aree esterne agli impianti sportivi, normalmente utilizzati come parcheggio e completamente vuote. Tenendoli chiusi si impedisce di fare il giro completo dello stadio sia per chi si allena che per chi vuole fare una semplice passeggiata … Inoltre si costringe a chi vuole andare da Villa Reatina a Camploniano a fare il giro dello stadio mentre si potrebbe accorciare .. inoltre tenendola chiusa si favorisce la crescita di erbacce che a lungo andare danneggeranno l’asfalto … Mi chiedo chi abbia deciso di tenerle chiuse.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here