Sedici i quintali di cibo raccolti per la Mensa Santa Chiara con l’iniziativa “Spesa del Cuore”

Il Cuore dei Reatini è sempre grande. Nella due giorni di solidarietà a favore della Mensa di Santa Chiara, il Rotary Club Rieti in collaborazione con l’Alcli e il Rotaract Club di Rieti e attraverso l’impegno dei numerosi volontari delle tre associazioni, è riuscito a raccogliere circa 16 quintali di derrate alimentari già trasferite alla struttura della mensa che provvederà a distribuirle alle famiglie disagiate della città.

“Abbiamo chiesto e ci è stato dato: ringraziamo la città che continua a farci arrivare il suo sostegno e ringrazio gli amici del Rotary Club e dell’Alcli che hanno reso possibile raccogliere tante derrate alimentari in maniera diretta sia per chi dona che
per chi riceve – dice Stefania Marinetti della Mensa di Santa Chiara – fare rete tra movimenti e associazioni è l’unico modo per far fronte alle richieste che abbiamo in queste settimane”.

Soddisfazione è stata espressa anche dal presidente del Rotary Club Rieti Sandro Boschetto, che non ha mancato di sottolineare come “l’impegno del Club nella sua missione di servizio anche in questi tempi di distanziamento sociale non sia mai venuto meno”, e ha ringraziato la responsabile dell’ALCLI Santina Proietti “per l’entusiasmo profuso in questa iniziativa auspicando una collaborazione proficua con il Rotary per future nuove azioni insieme”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here