SCUDERIE TERREMOTO-ENDURORIETI PRESENTE ALLA SECONDA PROVA DEL CAMPIONATO ITALIANO MAJOR ENDURO

Enduro Rieti

In scena Domenica 22 Maggio a Brallo di Pregola la seconda prova del Campionato Italiano Major. Bazzurri fa registrare il miglior tempo di giornata, mentre Siragusa, Occhiolini, Surini, De Felice, Gallino, Ciarpaglini, Armanni e Signorelli fanno loro le rispettive classi. Il Mc Sebino e il Team TNT Corse le squadre trionfatrici.

A orchestrare sapientemente la kermesse del campionato italiano over33 è stato il Motoclub Oltrepò e il suo presidente Paolo Ferrari, con il supporto degli amici del vicino MC Varzi.  Percorso di gara davvero spettacolare sulle montagne del passo Brallo, circa 60 km ogni giro, da ripetere per 3 volte, lungo il tracciato i piloti dovevano superare due prove speciali per ogni giro di gara, prove ad alto tasso tecnico e con un discreto pubblico, richiamato dai numerosi Big presenti tra gli oltre 250 piloti partecipanti, che, ricordiamolo, sono tutti piloti over 33, tutti esperti ed alcuni con una carriera agonistica di altissimo livello.

Per questa lontana trasferta a Brallo, bilancio tutto sommato positivo per i tre Reatini della scuderia del Motoclub Terremoto, che quest’anno si cimentano nel Campionato Italiano riservato ai veterani dell’enduro nazionale, coadiuvati dal supporto logistico dei meccanici del Team 2MR di Terni.

Conclude a punti il portacolori della scuderia Gabriele OLIVERII su Ktm450 Terremoto-Endurorieti piazzandosi all’11° posto in classe Expert2 rallentato da un dolore al piede destro rimediato in una caduta nel primo giro.

Per Stefano MARZETTI su Ktm450 Terremoto-Endurorieti il 21° piazzamento in Expert 2 anche a causa di un ritardo accumulato per rimettere in pista la moto finita in un dirupo.  Ritiro invece per Fabrizio BRUNOZZI su Ktm250 Terremoto-Endurorieti a seguito di una brutta caduta nella prima prova speciale, per fortuna senza gravi conseguenze. Prossimo appuntamento con la kermesse dell’italiano major a Terni il 26 Giugno grazie all’organizzazione del Motoclub Racing Terni.

Il prossimo appuntamento per l’enduro regionale è invece quello del 29 Maggio a Contigliano (Rieti) per la 4° prova del Campionato Regionale Lazio dove Gabriele Oliverii sarà chiamato recuperare il primo posto, perso proprio nell’ultima prova a Giove.

Il Motoclub Terremoto di Cantalice coglie l’occasione per ricordare, ed invitare a partecipare, alla decima edizione dell’ormai famosa Motocavalcata “Motosisma”, riservata a moto da fuoristrada, Enduro, Trial e Quad che avrà luogo, come di consueto, a Cantalice il prossimo 12 Giugno, con grandi sorprese per i partecipanti, preiscrizioni sul sito ufficiale www.motosisma.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here