RIMBORSI PER ACQUISTO LIBRI DI TESTO

Libri di testoL’Assessore alle Politiche Sociali Prof. Ettore Saletti comunica che è previsto per l’anno scolastico 2009/2010 il rimborso totale o parziale delle spese sostenute dalle famiglie per l’acquisto dei libri di testo agli alunni delle scuole medie inferiori e superiori e l’assegnazione di borse di studio a sostegno della spesa sostenuta per l’istruzione degli alunni delle scuole statali e paritarie,nell’adempimento dell’obbligo scolastico e nella frequenza della scuola secondaria, a nuclei familiari la cui situazione economica equivalente (I.S.E.E.), determinata ai sensi del Decreto Legislativo 109/98 e successive modificazioni ed integrazioni, riferita all’anno 2008 non sia superiore a € 10.632,93.

Le borse di studio sono destinate alla copertura totale o parziale di spese per la frequenza, trasporto scolastico, mensa e sussidi didattici.  
Gli esercenti la patria potestà per richiedere i benefici di cui sopra dovranno rivolgersi presso le segreterie delle scuole per il ritiro e la successiva presentazione dei modelli di domanda, corredati da idonea documentazione fiscale.

LIBRI DI TESTO
La spesa dovrà essere documentata da fattura attestante la natura la quantità e qualità dei beni acquistati.
L’importo del rimborso è subordinato alla somma che sarà assegnata al Comune di Rieti ed al numero delle richieste pervenute.

BORSE DI STUDIO
La spesa dovrà esse documentata da fattura (non verranno accettate domande corredate dai soli scontrini fiscali)

Sono rimborsabili le spese per l’acquisto di materiale di cartoleria,di vestiario per la pratica sportiva scolastica, di materiale per lo studio dell’informatica escluso l’acquisto di computer ,trasporti,mense e quote di partecipazione alle gite scolastiche.
L’entità del rimborso è subordinata alla somma che sarà assegnata al Comune di Rieti ed al numero delle richieste pervenute.
 
L’importo massimo rimborsabile per l’acquisto di vestiario per la pratica sportiva,e la quota di partecipazione alle gite scolastiche non potrà essere superiore ad € 200,00.
Le domande dovranno essere presentate alle segreterie delle scuole entro e non oltre il 20 OTTOBRE 2009.
In caso di concessione del contributo potranno essere eseguiti controlli diretti ad accertare la veridicità delle informazioni fornite giusto quanto previsto dall’art. 71 del D.P.R. 445/2000.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here