Rieti Bike Park, annullate le due gare in programma. Appuntamento al 2021

Ripresa ormai l’attività dei giovani riders reatini presso la struttura ciclistica di via Liberato Di Benedetto a Rieti dopo l’obbligatoria sosta per il Covid. Si sperava nel poter riabbracciare le competizioni in programma per il mese di luglio: una gara nazionale Uisp ed una gara nazionale Federazione Ciclistica Italiana che sarebbero state organizzate rispettivamente dalle Associazioni Crescenzi Trial Bike e Acido Lattico Mtb Passo Corese per metà luglio, ma si è dovuto annullare tutto per i motivi che purtroppo ben conosciamo, rinviandole al 2021.

Intanto però continuano senza alcuna sosta tutte le consuete sedute di allenamento anche di tipo collegiale, con ragazzi di tutte le età provenienti anche e soprattutto da fuori Rieti. I ragazzi, chi più chi meno, si sono potuti allenare a casa con le loro bici da trial durante il buio periodo mantenendo così il proprio stato di forma.

“Abbiamo annullato per forza di cose la cicloturistica “Colli della Sabina 2020” prevista per lo scorso 25 aprile a Passo corese – ci spiega il segretario dell’a.s.d. Acido Lattico Fabio Rossetti- che ha visto 1600 partecipanti nel 2019 e abbiamo deciso di annullare, nostro malgrado ovviamente, anche la tappa nazionale del Trials del 12 luglio prossimo presso il Rieti Bike Park. Purtroppo ci siamo dovuti adeguare alla triste realtà che stiamo tutti vivendo e che ben tutti conosciamo.

Considerando che la nostra grande passione per le due ruote ci ha sempre portati ad organizzare eventi in modalità TOP, siamo certi che nel 2021 avremo ancora più energia ed entusiasmo per ritrovarci tutti uniti ancora una volta sia alla Colli della Sabina che alla Coppa Italia Trials”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here