REAL RIETI UNDER 21 AGLI OTTAVI DI FINALE SCUDETTO

Real Rieti

Il Real Rieti entra nella storia. Alla sua prima partecipazione nel campionato nazionale Under 21 centra la qualificazione agli ottavi di finale che mettono in palio lo scudetto di categoria.

La formazione di mister Piero Benedetti entra così tra le migliori sedici squadre Under 21 d’Italia. I reatini hanno centrato a Campobasso contro il Chaminade la sesta vittoria consecutiva nei playoff imponendosi per 6-3 (4-0 primo tempo). Forti del 6-1 ottenuto al Palamalfatti capitan Nebbiai e compagni hanno affrontato i padroni di casa imponendo da subito il proprio gioco, trovando già nel primo tempo quattro reti con Gobatto, Tessaro e la doppietta di Emerson. Nella ripresa a segno ancora Emerson e Joao Bim.

“Entrare tra le prime sedici formazioni Under 21 d’Italia è motivo di grande orgoglio per la nostra società – le parole del presidente Roberto Pietropaoli -.
Questa qualificazione è il risultato della programmazione societaria  e del grande lavoro tecnico iniziato due anni fa quando abbiamo deciso di effettuare uno stage in Brasile a caccia di talenti insieme agli ex allenatori Fabrizio Ranieri e Roberto Conti, bravi a svolgere un brillante lavoro. In più voglio fare i complimenti al mister Benedetti che è riuscito in questi mesi a far crescere anche il gruppo dei reatini che in questi playoff sta trovando sempre più spazio”.

“Sono molto contento di questa qualificazione – racconta il mister Under 21 Piero Benedetti -.
Ad inizio anno non ci eravamo prefissati un obiettivo preciso. Raggiungere gli ottavi di finale è motivo di grande soddisfazione per me e per tutti i ragazzi che hanno centrato questo risultato. Sappiamo ora di dover affrontare una delle formazioni migliori del campionato (tredici vittorie ed un pareggio in campionato) ma la squadra ha ancora tanta voglia ed entusiasmo”.

Nel prossimo turno il Real Rieti avrà di fronte l’Acqua & Sapone (neopromossa in serie A) che nei sedicesimi di finale ha superato il Città di Montesilvano per 2-0 ribaltando così la sconfitta per 2-3 subita all’andata.

 

Domenica 25 aprile e domenica 2 maggio sono in programma le due partite degli ottavi di finale.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here