REAL RIETI CALCIO A 5, INIZIA L’AVVENTURA

Il presidente Pietropaoli

Inizia domani per il Real Rieti Calcio a 5 la nuova avventura in serie A2, il sogno di appena 3 anni fa del presidente Pietropaoli, è diventato una bellissima realtà a fine maggio scorso, con la promozione in serie A2.

Alle 9.30 tutti i componenti della rosa si riuniranno al campo di atletica “Guidobaldi” agli ordini di mister Paolo De Simoni, coadiuvato dall’allenatore dell’ Under 21, Cafù e del preparatore atletico Dino Ruggeri. I giocatori effettueranno i primi test atletici e nel pomeriggio subito sul campo di Leonessa.

Un’occasione importante per la squadra che potrà sfruttare la qualità della struttura leonessana, concessa dal presidente del Leonessa Calcio a 5 Rosati, in attesa della disponibilità delle strutture Palamalfatti e Palasojourner.

“Spero che il presidente della Provincia, Fabio Melilli, mantenga l’impegno preso con me e la mia società – commenta Pietropaoli – per far partire a settembre il progetto che prevede la realizzazione di una struttura polivalente in legno, in linea con le esigenze di questo sport, nell’eventualità di dover salire ancora di categoria, visto che il Palazzo dello Sport di via Campoloniano non è a norma per disputare la serie A1, sarebbe un’occasione importante per noi e per tutto il nuovo movimento che sta prendendo piede in  provincia, disporre di una struttura per il Calcio a 5.

Inoltre sarebbe assurdo e una perdita grave per la città e i tifosi, doversi trasferire in altri lidi per mancanza di strutture adeguate. Sono comunque convinto – prosegue Pietropaoli – che il presidente Melilli in linea con le prospettive di sviluppo di questo territorio, sarà al nostro fianco, dandoci il supporto necessario affinché il Real possa portare il nome di Rieti con orgoglio e onore nel massimo campionato nazionale. Quest’anno – continua il numero uno amaranto celeste – puntiamo ad un campionato di vertice, anche se ci presentiamo da matricola.Insieme al direttore sportivo, Luca Palombi,  abbiamo allestito una squadra competitiva messa nelle mani di mister Paolo De Simoni che avrà solo il compito di amalgamare e guidare i ragazzi nel migliore dei modi.  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here