Presidio davanti alla Prefettura di Rieti per dire stop alla guerra in Palestina – LE FOTO

Nel pomeriggio di lunedi 17 maggio 2021 davanti alla Prefettura di Rieti, in piazza Cesare Battisti, si è tenuto un presidio di associazioni, sindacati e cittadini per dire stop alla guerra in Palestina. Tanti i giovani che hanno deciso di dare il loro contribuito contro il conflitto che negli ultimi giorni sta assumendo proporzioni sempre più grandi.

“Chiediamo la sospensione immediata dei bombardamenti e delle operazioni di guerra in atto. Facciamo appello al Governo Italiano, all’Unione Europea ed alla Comunità Internazionale affinché mettano in campo una risoluta azione diplomatica che fermi l’escalation di violenza in corso e stabilisca definitivamente il diritto del popolo Palestinese ad avere uno Stato. È inaccettabile che milioni di persone continuino a vivere in condizioni degradanti, in una prigione a cielo aperto, alimentando in tal modo le peggiori spinte integraliste”.

Hanno aderito al presidio:
RietiCittàFutura, Arci, PD, Psi, Fiom Cgil, UIL, Controvento, Articolo Uno, CGIL, Centro democratico, Possibile, Sinistra Italiana, ArciGay, Pci, Rieti respira Africa, SIamoRieti, Rifondazione comunista, Partito comunista, ANPI Rieti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here