Presentata a Radiomondo la World Carp Classic Junior 2018 che si terrà a Scandarello

Sabato 24 febbraio gli organizzatori e promotori della World Carp Classic Junior 2018: Riccardo Battisti, Ross Honey e Daniele Colapicchioni (nella foto), sono stati ospiti negli studi di Radiomondo all’interno della trasmissione “Sabato Italiano”, per presentare al pubblico l’evento di pesca sportiva no-kill che si terrà nel Reatino il prossimo ottobre.
Il World Carp Classic ha un evento gemello, il World Carp Classic Junior. Il fondatore dell’evento Ross Honey, di origine scozzese, crede molto nel futuro dei giovani e sulla disciplina del Carpfishing ovvero pesca alla carpa con tecniche avanzate e con obbligo di rilascio no-kill, dove i pesci non vengono maltrattati.
Quest’anno la competizione più importante al mondo, la World Carp Classic, compierà il 20esimo anniversario.
Il primo campionato junior si è svolto presso il lago Katlov in Repubblica Ceca ed il secondo in Inghilterra presso il lago Wraysbury.
L’idea dietro al campionato non era solo di radunare giovani pescatori di carpa provenienti da vari paesi, ma anche iniziative per raccogliere fondi per dare ai bambini malati una possibilità. Tutti i soldi raccolti dagli sponsor infatti  sono stati investiti per l’acquisto di attrezzature necessarie per l’ospedale di Motol a Praga dove vengono curati bambini malati di cancro terminale.
Anche nel 2018 più di 14 nazioni si raduneranno con due atleti ciascuna, dai 14 ai 18 anni, per contendersi il titolo che varrà come Campionato del Mondo.
Protagonista sarà Rieti. La gara si svolgerà in 3 giorni e 3 notti dal 18 al 21 ottobre 2018 e si svolgerà al Lago di Scandarello (Amatrice).
“Abbiamo scemto Scandarello per tanti ed ovvi motivi – commenta Riccardo Battisti ai microfoni di Radiomondo –  oltre all’importanza della pesca che il lago sa offrire non va dimenticato quello che è successo il 24 agosto 2016. La provincia di Rieti e le zone limitrofe sono state messe in ginocchio dalla natura e crediamo che dalla natura possa risorgere.”
Di natura ha parlato anche Ross Honey, anche lui ospite negli studi di Radiomondo allinterno drlla trasmissione “Sabato Italiano”.
“Chi viene dall’estero apprezza tantissimo la natura che sa offrire l’Italia. È un Paese meraviglioso. A questo poi dobbiamo aggiungere il buon cibo, il vino, i monumenti. E anche i Laghi sono un’eccellenza.”
“Noi componenti dell’ASD Four Angling Company – concludono Riccardo Battisti e Daniele Colapicchioni – crediamo  molto in questo progetto, in quanto organizzatori e agenti della World Carp Classic per l’Italia. Invitiamo tutti a partecipare, in quanto sarà un modo per socializzare, ma anche per riscoprire il nostro territorio. Inoltre, la pesca no-kill garantirà il rispetto della natura stessa.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here