Poste, prorogato il servizio “Seguimi” per i residenti di 15 Comuni del reatino colpiti da calamità naturali

Per agevolare i cittadini del Lazio colpiti dal terremoto del 24 agosto 2016, Poste Italiane informa che fino al 31 dicembre 2020 è possibile usufruire gratuitamente del servizio “Seguimi”.

Il servizio, dedicato a tutti coloro che non hanno ancora definito la propria situazione abitativa, permette di ricevere automaticamente la posta al nuovo indirizzo, è valido per la corrispondenza destinata sia in Italia che all’estero e può essere attivato contattando il numero verde 800.003.333.

Possono usufruire della proroga o attivare il servizio gratuitamente i cittadini dei seguenti Comuni: Accumoli, Amatrice, Antrodoco, Borbona, Borgo Velino, Cantalice, Castel Sant’Angelo, Cittaducale, Cittareale, Leonessa, Micigliano, Poggio Bustone, Posta, Rieti e Rivodutri.

Con questa iniziativa Poste Italiane intende ribadire ancora una volta la propria vicinanza alle popolazioni colpite da calamità naturali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here