Operatori asili nido senza stipendio, De Sisto: “Inviata lettera di ingiunzione di pagamento”

Nuovi problemi sul fronte pagamento spettanze ai 30 operatori degli istituti scolastici Ciancarelli e Montessori (metà mese novembre, mese dicembre + TFR).

“Abbiamo preparato una lettera di ingiunzione di pagamento – commenta a Rietinvetrina Annalisa De Sisto della CGIL (nella foto) – entro 5 giorni senza risposta o versamento delle spettanze maturate procederemo con un decreto ingiuntivo verso Esperia e verso il Comune di Rieti, relativamente alle spettanze richieste.

Le cifre si aggirano attorno a circa 4.000 euro a persona per 30 operatori tra educatori, cuoche e ausiliari. A breve avremo i conti precisi comprendenti anche il TFR.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here