Nel foyer del Vespasiano più di un’ora di musica con il concerto: “Amor Sacro e Amor Profano”

Domenica 7 aprile, alle ore 18, presso il foyer del teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune di Rieti, si è svolto il concerto dal titolo: “Amor Sacro e Amor Profano”.

Maria Rosaria De Rossi (soprano), Sandro Sacco (flauto traverso) e Paolo Paniconi (pianoforte e arrangiamenti), i componenti del Musì Trio, protagonisti nel concerto al Foyer, hanno saputo ancora una volta, e forse con ulteriore brio, trascinare il pubblico con un programma ricercato, che ha sapientemente percorso musiche di periodi diversi, dal repertorio barocco, al classico per poi giungere al contemporaneo, con lo scopo di coinvolgere fasce trasversali di spettatori.

Più di un’ora di musica, nella quale il pubblico ha potuto godere delle musiche di Rossini, Haendel, Locatelli per arrivare a Tosti, Tchaikovsky e lasciarsi trasportare dalle sonorità passionali del Tango di Gardel, fino al malinconico ed onirico Youkali di Kurt Weil. Il pubblico ha gradito le atmosfere di un concerto sempre godibile e di alto livello interpretativo grazie al noto virtuosismo di Sandro Sacco e Paolo Paniconi insieme alla passionale voce di Maria Rosaria De Rossi. Di questo concerto resterà la bellezza della musica, che ci porteremo dentro sull’inizio della nuova stagione, all’insegna di una Primavera in musica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here