Molinari festeggia il suo ottantesimo compleanno

Grande festa ieri a L’Aquila per  l’80° compleanno di monsignor Giuseppe Molinari. L’arcivescovo emerito del capoluogo abruzzese ha festeggiato il traguardo delle ottanta primavere presiedendo, nella chiesa di San Francesco a Pettino, una solenne eucaristia di ringraziamento, concelebrata dal suo successore sulla cattedra aquilana, monsignor Giuseppe Petrocchi, e da tutto il clero dell’arcidiocesi.
Al carissimo monsignor Molinari gli auguri più affettuosi anche da parte della comunità ecclesiale reatina, che lo ebbe come pastore per oltre sei anni. Eletto vescovo di Rieti da Giovanni Paolo II il 30 settembre 1989, fu consacrato nel Duomo aquilano l’8 dicembre 1989 iniziando il 6 gennaio 1990 il ministero episcopale nella diocesi reatina, alla cui guida rimase fino al 1996, quando fu richiamato nella sua L’Aquila come coadiutore e poi titolare, restando arcivescovo della città – scampando al terremoto che l’ha distrutta nel 2009 – fino alle dimissioni per raggiunti limiti di età nel 2013.
FONTE: Frontiera

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here