Minoranza: “La Giunta Cicchetti dimentica di rinnovare il regolamento su suolo pubblico ed esposizione pubblicitaria”

“La Giunta Cicchetti pur di fare cassa inventa bizzarri escamotages e fa pagare ai
contribuenti reatini i propri ritardi e le proprie incapacità amministrative. E’ il caso
allarmante del dimenticato “Regolamento per l’applicazione del canone patrimoniale per l’occupazione del suolo pubblico e di esposizione pubblicitaria” che, come previsto dalla Legge 160/2019, a decorrere dal 1° gennaio 2021, avrebbe dovuto normare e sostituire i precedenti regolamenti sui tributi locali minori.

Con una delibera di Consiglio del 14 gennaio passato l’amministrazione comunale
cancella gli sgravi fiscali fino ad oggi applicati per i tributi minori (tra cui la TOSAP) e
rimanda a data da destinarsi la predisposizione di adeguata proposta relativa a puntuali tariffe da approvare in Consiglio Comunale.

Nel frattempo mano al portafoglio, zitti e pagare…. e sono richieste salate.
Un caso concreto? Un ponteggio di 150 mq per 6 mesi costa oggi € 31.000 e spicci; circa 1,5 euro al mq al giorno. Dato il riferimento non sarà difficile calcolare i tributi dovuti per tutti coloro che a proprie spese hanno investito risorse per dar vita alle vie del centro istallando dehors, pedane, tavolini, ombrelloni, o per coloro che avrebbero voluto rimettere a posto il proprio palazzo. Basta armarsi di carta e pallottoliere per capire lo scherzetto fatto dalla Giunta Cicchetti alla città mentre blatera di rigenerazione urbana e dice di appoggiare le misure previste per eco e sisma bonus.

Una cosa è certa: in un momento in cui la pandemia, il lockdown e la conseguente crisi stanno piegando l’economia di un territorio in enorme difficoltà, fioccheranno altre ingenti richieste di tributi, e saranno dolori”.

I Consiglieri comunali di minoranza

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here