LE OOSS CONTRO LA GIUNTA POLVERINI

Consiglio regionale

Cgil Cisl e Uil provinciali, in accordo con le segretarie regionali, annunciano, per mercoledì 26 gennaio a partire dalle 16,00 presso la Sala consiliare dell’Ente Provincia, un’iniziativa contro le crescenti difficoltà riscontrate nelle relazioni sindacali con la Giunta Polverini.  Giunta che sembra aver dimenticato l’esistenza dei territori, in particolare la provincia di Rieti.

All’incontro, che avviene a quattro anni esatti dalla grande manifestazione “Rieti Centro d’Italia ma fuori dal Mondo”, prenderanno parte tutti i quadri sindacali e vedrà la partecipazione dei segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil di Roma e Lazio Claudio Di Berardino, Francesco Simeoni e Luigi Scardaone.

I temi che verranno dibattuti spazieranno dallo stato di crisi aziendale, all’andamento dei livelli occupazionali, alle problematiche che si evidenziano nei settori della sanità, dell’ambiente e delle infrastrutture, trasporti ed altri comparti. 

I temi sopracitati  verranno introdotti dal segretario generale della Cisl di Rieti Bruno Pescetelli, relazionerà sulla situazione inerente la provincia di Rieti il segretario generale della Uil Alberto Paolucci, mentre coordinerà il dibattito il segretario generale della Cgil Tonino Pietrantoni. Interventi, sono previsti da parte di alcuni segretari di categoria operanti in settori strategici  del tessuto sociale e lavorativo.

Le segretarie provinciali di Cgil, Cisl e Uil, nel sottolineare l’unicità dell’evento, che si svilupperà esclusivamente attraverso l’iniziativa in programma presso la sala consiliare dell’Ente Provincia, ricordano che la stessa è il frutto di un più ampio coinvolgimento delle O.O.S.S su scala regionale che, proprio per le crescenti difficoltà riscontrate nelle relazioni sindacali con la Giunta Polverini, culminerà con una grande manifestazione unitaria in programma a Roma.   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here