L’avvocato Mario Cicchetti vince causa milionaria in favore di Arianna, bimba affetta da atrofia cerebrale

L’avvocato reatino Mario Cicchetti (nella foto), con la sentenza del 26 novembre 2019, emessa dalla seconda sezione civile del tribunale di Salerno, vince causa milionaria in favore di Arianna, bambina affetta da atrofia cerebrale.

Secondo i familiari della bambina, nata sana, la stessa a pochi mesi di vita ha contratto la malattia per un errore medico. A cagionarla la somministrazione di un sedativo contro la bronchiolite, ritenuto dai genitori troppo forte per una bimba di pochi mesi.

Dopo otto anni si è arrivati a conclusione di un processo che ha visto vincere Arianna e la sua famiglia, ai quali spetta ora un risarcimento di 3 milioni di euro, mentre è stata ritenuta colpevole la condotta dei sanitari che l’hanno avuta in cura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here