La LILT di Rieti a Roma per la presentazione di “Nastro Rosa 2018”

Nella sede nazionale della Lega Italiana per la Lotta contro i tumori (LILT) in via Torlonia a Roma si è svolta l’annuale conferenza stampa di presentazione della campagna “Nastro Rosa 2018” che ha l’obiettivo di sensibilizzare un numero sempre maggiore di donne sull’importanza della Prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori alla mammella.

La Sezione di Rieti è stata presente con il vicepresidente Flavio Fosso e il socio, componente il Consiglio di presidenza, Franco Vecchi. La conferenza è stata organizzata dal direttore Roberto Noto e tutto lo staff operativo romano.

Il presidente Francesco Schittulli, recentemente riconfermato con votazione plebiscitaria- ha svolto un’ampia relazione per presentare la Campagna, con informazioni sul tumore al seno e sui dati di guaribilità, attualmente in notevole crescita.

Con il coordinamento della giornalista RAI Livia Azzarita sono intervenuti l’ex ministro della Sanità Maria Garavaglia, presidente della Consulta femminile della Lilt, Massimo Casciello in rappresentanza del ministero della Salute, Tiziana Spallone presidente ENPAP che ha parlato anche della propria esperienza nella malattia, Paolo Sciascia in rappresentanza del MIUR, Rosa Valicenti presidente del Collegio dei revisori dei conti della Lilt. Il rappresentante della LILT per il Centro Italia Domenico Francesco Rivelli.

Significativa la presente delle componenti l’Associazione Donna più di Latina in rappresentanza delle quali (donne guarite dal timore impegnate nello sport del canottaggio) ha preso la parola Anna Maria De Cave che ha ricordate la presenza di ben dieci squadre al recente meeting di Bari.

Quest’anno le testimonial della Campagna Nastro rosa sono Filippa Lagerback e Federica Panicucci, volti noti della televisione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here