LA FORTITUDO VINCE E DIVERTE

Sara CicolaniFortitudo a trazione anteriore, batte in casa il Sempione per 3 a 1 e si porta in testa alla classifica in coabitazione col Tivoli, squadre che sabato si scontreranno al Pala Andrea Doria di Tivoli per decretare il primo verdetto del campionato.

Una Fortitudo ordinata e cinica nel primo e nel secondo set. Terzo set dove la squadra di Ciambella si perde e le romane accorciano le distanze, ma nel quarto set spinte da una super Sara Cicolani le biancoverdi reatine chiudono la gara. "una partita che ci da tre punti, commenta a caldo coach Ciambella, anche se ancora non stiamo giocando al meglio. la squadra è in fase di rodaggio, e si iniziano a vedere buone cose, ma ci vuole ancora un perfezionamento dei meccanismi, però andiamo avanti così!". da registrare l’ottima prova di Endy Cripa giovanissima, diciotto anni, palleggiatrice scuola città di Rieti.

"Una vittoria importante – commenta il presidente Alessandro Mezzetti – un palazzetto pieno di gente, una squadra che può far divertire. noi abbiamo fatto di tutto per allestire un collettivo importante, che possa ben figurare in serie D, mi sembra siano andate bene anche le nuove arrivate, certo ci vorrà un po’ per vedere una vera e propria squadra, ma si vince e questo è quel che conta".
Soddiasfazione dunque in casa Fortitudo, che continua a cercare uno sponsor ma che intanto vince e diverte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here