Jalen Cannon alla NPC Zeus Rieti

La NPC Zeus Rieti ha raggiunto un accordo per le prestazioni sportive dell’atleta Jalen Acey Cannon per la stagione 2019/2020. Nato ad Allentown in Pennsylvania il 5 maggio 1993, Cannon inizia la propria avventura cestistica alla High School di William Allen Allentown. La carriera collegiale si sviluppa all’università di St. Francis a New York, dove nell’anno da senior colleziona 16.1 ppg e 10.5 rimbalzi a gara guadagnandosi cosi il titolo di Northeast Conference (NEC) Men’s Basketball Player of the Year, riconoscimento dedicato al miglior giocatore della Northeast Conference.

Nella stagione 2015/2016 Cannon fa il suo esordio da pro in Messico con il Jefes de Fuerza Lagunera con cui chiude il campionato come terzo miglior rimbalzista della LNBP.Nel 2016/2017 lo sbarco in Europa con la formazione dell’Hapoel Afula, squadra della Israel National league, serie A2 israeliana. Chiude l’annata con 17.3 ppg, 8.9 rpg ed il 38.5% da 3 punti.Questi numeri e le sue prestazioni vengono notate da Agrigento che lo porta in Italia nel 2017. Con la formazione siciliana il primo anno di Cannon vede un fatturato di 15.2 ppg e 9.6 rpg, cifre che gli valgono il rinnovo del contratto con la Moncada.Nel 2018/2019, in 28 partite disputate Cannon ha prodotto 16.9 ppg, 8.2 rpg e quasi 2 assist a partita con oltre il 64% dal campo.Nella gara di andata contro Rieti al PalaMoncada, Cannon ha guidato i suoi alla vittoria con 15 punti e 14 rimbalzi mentre al PalaSojourner il nativo della Pennsylvania ha chiuso con 16 punti e 3 rimbalzi. Ora lo sbarco in Sabina con la formazione amarantoceleste che lo accoglierà per il suo terzo anno consecutivo in Italia.

Gianluca Martini, DS Zeus Rieti: “Accogliamo Cannon nella nostra famiglia con grande piacere. E’ un giocatore che non ha bisogno di grandi presentazioni visto che lo conosciamo tutti bene e siamo sicuri potrà darci un grande aiuto nella prossima difficile stagione. Ad Agrigento si è fatto notare per la costanza di rendimento, l’affidabilità a rimbalzo e nel complesso per numeri di tutto rispetto che sono rimasti pressochè costanti nell’arco delle due annate sportive in Sicilia e che ci auguriamo di poter rivedere anche qui a Rieti”.

Jalen Cannon: “Sono davvero molto contento di entrare a far parte della famiglia di Rieti e non vedo l’ora di cominciare la stagione. Ho un grandissimo ricordo del PalaSojourner, dell’atmosfera e dell’ambiente. Non vedo l’ora di incontrare i tifosi, sono fantastici e darò tutto per loro e per la squadra. Sono stanco di aspettare e non vedo l’ora di cominciare”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here