Impiega lavoratori in nero, Carabinieri sospendono attività imprenditoriale. Elevate multe anche per norme anti-Covid

A Poggio Moiano i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Rieti, unitamente a personale della Stazione Carabinieri di Poggio Moiano, a conclusione di attività ispettiva, nell’ambito dei controlli mirati alla corretta applicazione del protocollo di sicurezza Covid-19 sui luoghi di lavoro, hanno elevato sanzione amministrativa nei confronti di D.D.D., del 1984.

Sempre a Poggio Moiano, nell’ambito della stessa attività, è stato adottato provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale avente sede legale ed operativa a Poggio Moiano, il cui rappresentante legale si è identificato in L.R., classe 1999, per aver impiegato lavoratori in nero. Sono state elevate sanzioni amministrative per complessive 18.200 euro di cui 400 euro per norme anti-Covid.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here