Impianto Biogas, PD: “Cercansi Fratelli d’Italia, non troppo disperatamente ma con molta curiosità”

“In queste ore di acceso dibattito sulla realizzazione dell’impianto di biometano a Vazia, e sull’odore del pellet da parte del sindaco Cicchetti, onestamente ci sta incuriosendo molto il silenzio dei rappresentanti istituzionali reatini di Fratelli d’Italia, dai membri del Parlamento fino ai consiglieri comunali, di solito sempre prodighi di consigli e pronti a gettarsi a capofitto in qualsiasi battaglia a difesa del territorio e della comunità, almeno stando a come cercano di raccontarla.

Sembra incredibile ma sull’impianto di Vazia nessuno di loro ha detto una parola.
Dall’onorevole Paolo Trancassini anche questa volta avremmo accettato ben volentieri un invito a fare gioco di squadra e sicuramente avremmo ascoltato i preziosi consigli dei consiglieri comunali Francesco Forgini, Morena De Marco e Antonio Tosoni ma anche del confluito Stefano Eleuteri o meglio ancora di Claudia Chiarinelli e Matteo Carrozzoni che nelle vesti di vicepresidente della Provincia, la prima, e presidente della Commissione Urbanistica del Comune, il secondo, avrebbero avuto modo e maniera di far valere il loro punto di vista a difesa dei cittadini di Vazia e dei quartieri reatini limitrofi.

Ma certamente è la completa assenza del vicesindaco di Rieti, incidentalmente e forse suo malgrado assessore alle Attività produttive, Daniele Sinibaldi, che ci risulta sia anche residente a Vazia per fare un quadro completo, che ci lascia più interdetti.
Sinibaldi che in questi due anni e mezzo giustamente non ha mai fatto mancare di far conoscere alla città, soprattutto attraverso i social, il suo giudizio su ogni benché minimo avvenimento, dalla fiera del Peperoncino fino alla deposizione delle uova delle papere sotto il Ponte romano, sul Biometano a Vazia è scomparso.

A meno che non abbiano perso le password delle email e degli account di Facebook, forse sono stati troppo distratti dagli Stati generali della Montagna che il partito della Meloni ha organizzato a Roccaraso in Abruzzo, con buona pace del tanto amato, almeno a parole, Terminillo e degli abitanti di Vazia.”

PD Rieti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here