Il 20 ottobre a Rieti la 69ª edizione Giornata Vittime Incidenti sul Lavoro – IL PROGRAMMA

E’ stata presentata a Roma l’8 ottobre 2019 dal Presidente dell’ANMIL Zoello Forni e dal Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Nunzia Catalfo, la 69ª edizione della Giornata per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro che sarà celebrata a Rieti Domenica 20 ottobre, in tutta Italia il 13 ottobre, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

In tutta Italia saranno organizzate dalle sedi ANMIL manifestazioni territoriali cui prenderanno parte le massime istituzioni in materia per confrontarsi sui dati relativi al fenomeno infortunistico e su cosa è necessario fare per una maggiore sicurezza sul lavoro.

E’ stata, inoltre, presentata la campagna di sensibilizzazione intitolata “Non raccontiamoci favole”, appositamente realizzata per l’Associazione dal regista Marco Toscani e che dal 7 ottobre è in onda sulle reti Rai mentre dal 1° settembre fino al 13 ottobre è sugli schermi degli autogrill grazie al supporto di Autostrade per l’Italia. La manifestazione principale della Giornata per le vittime del lavoro si svolgerà quest’anno a Palermo. Ricordiamo che a Rieti sarà celebrata domenica 20 ottobre.

In contemporanea ai lavori della Cerimonia civile, alle ore 10.30, una nutrita delegazione di invalidi del lavoro di circa 500 persone si recherà al Monumento dedicato alle vittime del lavoro, creato dallo scultore Vittorio Gentile, (posto nei giardini di via Campolo) per inaugurare il restauro dell’opera curata dal Comune di Palermo che sarà rappresentato dal vice Sindaco Fabio Giambrone e dall’Assessore alla Cultura Adham Darawsha; per l’ANMIL ci sarà il Vice Presidente territoriale Salvatore Plescia e i Presidenti delle varie Sedi Territoriali ANMIL intervenuti.
Nel 2018 ci sono stati oltre 600.000 infortuni e 1.133 morti

Di seguito il programma di Rieti:
Ore 8.45 – Raduno dei soci presso la sezione ANMIL territoriale in via Varrone, 63
Ore 9.30 – Cerimonia Civile nella sala consiliare del Comune di Rieti

Aprirà i lavori il Presidente Territoriale ANMIL, Claudio Betti. Sono stati invitati a partecipare il prefetto, Giuseppina Reggiani, l’assessore regionale al Lavoro, Claudio Di Berardino, il sindaco di Rieti, Antonio Cicchetti, il presidente della provincia di Rieti, Mariano Calisse, i funzionari INAIL e i Responsabili ASL. Durante la cerimonia verranno consegnati i Brevetti e Distintivi d’Onore ai nuovi Grandi Invalidi e agli Invalidi Minori a cura dell’INAIL di Rieti.

Ore 11.30 – Celebrazione della Santa Messa in suffragio dei caduti sul lavoro
nella Cattedrale Santa Maria Assunta

Ore 12.15 – Corteo e deposizione della Corona d’alloro in ricordo delle Vittime degli Incidenti sul Lavoro

Ore 13.30 – Pranzo sociale al ristorante “Da Valentino”

TUTTI I CITTADINI SONO INVITATI A PARTECIPARE
Per vedere la campagna visita il sito www.anmil.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here