I volontari AIRC della Sabina ti aspettano con i cioccolatini della ricerca

Sabato 9 novembre in mille piazze italiane trovi i cioccolatini della ricerca, rientranti ne “I Giorni della Ricerca AIRC”. Anche in Sabina puoi trovare i volontari a fare la tua donazione.

Un appuntamento che da oltre vent’anni cresce e si rinnova per raccontare al pubblico i progressi raggiunti nell’ambito della prevenzione, della diagnosi e della cura del cancro, e presentare le nuove sfide che AIRC e la comunità scientifica si trovano ad affrontare per rendere i tumori sempre più curabili.

Il cancro resta una priorità a livello mondiale: solo nel nostro Paese per il 2019 si stima che saranno diagnosticati 371.000 nuovi casi, più di 1000 al giorno. L’Italia, però, si conferma un’eccellenza internazionale nell’ambito della ricerca oncologica come testimoniano le pubblicazioni dei nostri scienziati e anche il dato per numero di guarigioni che ci pone al vertice in Europa.

La sopravvivenza a cinque anni è infatti aumentata, sia per gli uomini (54%) che per le donne (63%), rispetto al quinquennio precedente. Nel nostro Paese, attualmente, ci sono quasi 3,5 milioni di persone che hanno superato una diagnosi di cancro e in molti casi hanno un’aspettativa di vita paragonabile a quella di chi non si è mai ammalato, secondo AIRC.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here