Gli studenti dello Jucci in visita all’Osservatorio Astronomico Monte Porzio Catone di Roma

Il 25 maggio alcuni alunni delle terze del Liceo Scientifico C. Jucci si sono recate in visita all’Osservatorio Astronomico Monte Porzio Catone a Roma perpartecipare all’VIII convegno nazionale CNAI, organizzato dal centro nazionale astroricercatori indipendenti (CNAI).

Nella mattinata, eminenti professori e scienziati hanno discusso ed esposto la storia (ed il possibile futuro) del viaggio nello spazio, dai cosmonauti russi della Guerra Fredda a possibili basi su Marte nel 2020.  I ragazzi hanno poi preso parte ad un’interessante lezione sulla struttura e sulla storia dell’osservatorio. Edificato durante il Fascismo, una particolare curiosità è che non si tratta precisamente di un osservatorio bensì di un centro di analisi dati. Il telescopio destinato ad essere posto sulla cupola venne sottratto dall’Unione Sovietica con lo scoppio e la conclusione della Guerra: il telescopio a noi destinato è tutt’ora presente in Russia. La conferenza è poi continuata con esaurienti lezioni di esperti sulla natura dei detriti artificiali nell’atmosfera terrestre e si è poi conclusa con numerosi interventi di esperti sui più disparati aspetti dell’astronomia.

La conferenza ha senza dubbio offerto degli interessanti stimoli, non fosse altro per l’onore ricevuto di poter ascoltare menti così illustri. Le insegnanti accompagnatrici, professoresse Sciarretta e Coccia, entrambe di matematica e fisica, si sono dichiarate molto soddisfatte dell’interesse mostrato dagli alunni agli argomenti oggetto della conferenza.

Emiliano Santori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here