Genitori protestano davanti al Gudini: “Ci hanno tolto la pista di pattinaggio per i nostri ragazzi”

Stamane, 17 ottobre 2020, un gruppo di genitori ha protestato davanti al Gudini di Rieti per tutelare i propri figli e lo sport che praticano a livello nazionale ed internazionale.

“Avevamo una pista di pattinaggio coperta dove i nostri ragazzi potevano allenarsi e preparare le gare – commenta a Rietinvetrina la rappresentante dei genitori – ma poi, all’improvviso, senza avvisarci, ce l’hanno tolta per realizzare un campo da basket. I nostri figli, adesso, sono costretti ad allenarsi sotto la pioggia.”

I genitori hanno protestato esponendo striscioni riportanti le scritte: “Questa è anche la nostra casa”, “Anche noi vogliamo fare il nostro sport, pattinaggio”, “Non toglieteci il diritto di fare il nostro sport, pattinaggio”. La redazione di Rietinvetrina rimane a disposizione per eventuali repliche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here