FOTOVOLTAICO, DICHIARAZIONE ASSESSORE BONCOMPAGNI

Antonio Boncompagni

Comune e fotovoltaico
“Anche a Rieti si apre il dibattito sul come e dove prevedere la realizzazione di grandi impianti fotovoltaici superiori a un megawatt di potenza. Il consiglio comunale ha approvato in tempi recenti e all’unanimità un regolamento sul fotovoltaico che prevede essenzialmente il rispetto preventivo di ogni vincolo ambientale e la indicazione positiva o negativa, da parte del consiglio stesso, rispetto a ogni progetto inoltrato per la realizzazione di impianti fotovoltaici nella pianura reatina. Parere questo del consiglio, che sarà veicolato all’interno della conferenza dei servizi autorizzativa indetta dalla Provincia di Rieti su delega regionale. Una delibera unitaria voluta fortemente anche dal centrosinistra che propose con successo una mozione articolata sulle tematiche ambientali in generale e sul fotovoltaico nello specifico”.

Perplessità su azione Provincia
“Mi stupisce, perciò, il fatto che la Provincia di Rieti abbia sollevato dubbi sulla legittimità del fatto che sia il consiglio comunale a esprimere un parere motivato su ogni progetto inoltrato per la realizzazione di impianti fotovoltaici nella pianura reatina. Trattandosi, infatti, di pianificazione, è chiaro che l’organo preposto sia proprio l’assise comunale, la quale indica di volta in volta un parere motivato. Il parere verrà poi riportato all’interno della conferenza dei servizi coordinata dalla Provincia di Rieti. Inoltre, è di tutta evidenza, che ogni progetto proposto dovrà essere sottoposto alla valutazione di impatto ambientale, così come previsto dalle linee guida emanate dalla Regione Lazio con Del. di G.R. numero 16 del 13 gennaio 2010. Anzi, ad una lettura delle stesse, sembra che sia l’amministrazione regionale ad espletare la valutazione di impatto ambientale”.

Pareri sulla zonazione impianti
“Non in ultimo, come assessore all’Ambiente, ho dato indicazione agli uffici di chiedere un tempestivo parere all’Autorità di bacino del fiume Tevere circa la possibilità di realizzare impianti fotovoltaici su terreni che ricadono in fasce di esondabilità. Pareri importanti e preventivi al perfezionamento della zonazione del fotovoltaico che sta redigendo il Comune di Rieti e che sarà approvata dal consiglio comunale spero in tempi brevi”.

Incontro urgente tra enti
“Per tutte queste considerazioni, nella convinzione che si debba trovare il giusto equilibrio tra la vocazione agricola del nostro territorio e la possibilità di realizzare impianti fotovoltaici moderni e rispettosi dell’ambiente, in quanto produttori di energia pulita, ho inviato un fax urgente all’assessore provinciale Giancarlo Felici per programmare, a strettissimo giro, un incontro di approfondimento sulla tematica, al fine di individuare linee guida operative in fatto di fotovoltaico quanto più possibili unitarie e omogenee, e, ovviamente, in sintonia con la direttiva regionale. Questo nella convinzione che sia la Provincia sia il Comune vogliano rendere agevole la approvazione dei progetti fotovoltaici sostenibili e compatibili”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here