Forze di Polizia impegnate in controlli congiunti degli esercizi commerciali

Con l’innalzamento della curva epidemiologica sono stati e verranno ulteriormente intensificati i servizi di controllo straordinario del territorio disposti dal Questore di Rieti, al fine di verificare l’osservanza di tutta la normativa vigente in materia di contenimento del contagio da Covid.

Dal tardo pomeriggio e per tutta la nottata di sabato 24 ottobre, pattuglie della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale di Rieti, hanno eseguito congiuntamente controlli che hanno riguardato, con particolare riguardo, 25 esercizi commerciali dove sono state identificate oltre 30 persone.

L’attività delle Forze di Polizia ha riguardato pub e bar per verificare il rispetto dell’obbligo di indossare le protezioni per le vie respiratorie, l’obbligo di rispettare la distanza interpersonale di sicurezza ed il divieto di assembramento, nonché il nuovo divieto agli spostamenti di persone fisiche, senza giustificato motivo, dalle ore 24 alle ore 5, disposto con ordinanza del Ministero della Salute, di concerto con la Regione Lazio.

I controlli straordinari del territorio da parte delle Forze di Polizia continueranno anche nei prossimi giorni per verificare l’osservanza della normativa anti Covid, in particolare introdotta dal nuovo DPCM del 25 ottobre 2020, che ha disposto, tra l’altro, la chiusura di piscine, palestre e centri benessere, nonché di cinema e teatri ed ha consentito l’attività di ristorazione (di bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) esclusivamente dalle 5 alle 18 e con un massimo di quattro persone per tavolo, salvo che non siano conviventi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here