FORTITUDO PIAZZA TEVERE: DOMANI SCONTRO DECISIVO PER I PLAY-OFF

Giovanna Barbato

Scontro verità al Palacordoni per le ragazze biancoverdi che domani affronteranno la Borghesiana per non perdere il treno dei play off.

La Borghesiana vanta 4 punti in classifica in più delle reatine e questa sarebbe l’occasione per ridurre di un solo punticino la distanza con le romane.
Una fortitudo che però è costantemente in difficoltà con le assenze che pesano e con un organico ridotto all’osso.

Senza Barbara Ruggeri, Nicoletta Nobili le biancoverdi del tecnico Ciabella riscoprono l’ultima arrivata, che peraltro si tratta di un ritorno, Laura Barbati, che torna con le biancoverdi dopo una piccola esperienza a Cave in serie D, sSembrava che per lei ci fosse una chiusura di trattativa proprio con il Cave ma quando si è cercato di stringere, complici le vicissitudini che occupano l’infermeria, si è ritenuto farla tornare a Rieti, proprio per cercare di far fronte alle continue difficoltà di organico.

Scontro verità quindi per Lucia Fortini e compagne che per arginare la competitiva formazione della Borghesiana dovranno fare gli straordinari, contando però su un importante fattore, quello del campo, che assegna alle reatine un imbattibilità casalinga.
E sarà proprio il fattore campo domani pomeriggio ad essere un elemento considerato a proprio vantaggio, si sà il Palaleoni è ambiente caldo quando gioca la Fortitudo e questa potrebbe essere l’arma in più di coach Ciambella.

Formazione che domani comunque non dovrebbe creare al di là delle indisponibiltà problemi al tecnico che in settimana ha provato le soluzioni che possono fare al caso. Quasi sicuri gli ingressi dal primo minuto dell’ultima arrivata Barbati e di Giulia Fornari, il reparto difensivo affidato a Silvia Mazzili e con essa giocheranno quasi sicuramente Lucia Fortini, Giulia Caprioli, Giovanna Barbato, è ancora in forse la presenza di Silvia Coralli e di Flavia Cipriani.

I ragazzi della curva aspettano la gara di domani per vedere una Fortitudo rilanciata e che possa ancora ambire a traguardi importanti ed è per questo che invitano gli appassionati a seguire le reatine in questa sfida calda. "siamo al bivio, commenta Alessandro Ciambella, coach delle reatine, domani nonostante tutte le nostre vicissitudini dovremmo mettere da parte i nostri problemi ed affrontare una partita con i mezzi che abbiamo a disposizione. Il nostro obiettivo è ancora possibile, ma da domani sapremo leggere con più completezza un girone di andata che è vero, non è stato entusiasmante, ma neppure totalmente fallimentare. Da domani riparte il nostro treno."

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here